Occhiaie Rimedi Naturali: i rimedi della nonna

Articolo scritto dallo Staff di Occhiaie Rimedi Pubblicato in data: 29 marzo 2012
Aggiornato in data: 23 ottobre 2017

Esistono numerosi rimedi contro le occhiaie che variano a seconda della gravità del problema o della tipologia di pelle del singolo individuo. Occhiaie Rimedi, qui, vi presenta tutti i rimedi naturali per le occhiaie dai più tradizionali ai meno conosciuti. I Rimedi della nonna infatti si distinguono dalle terapie farmacologiche o mediche perché rappresentano una soluzione alla portata di tutti sia per costi che per reperibilità di ingredienti e sono particolarmente efficaci per risolvere gli inestetismi meno evidenti.

Per questo motivo è buona norma cominciare la lotta alle occhiaie dai rimedi naturali e passare ad una soluzione più drastica solo se non si riscontrano buoni miglioramenti. Ovviamente i trattamenti terapeutici e farmacologici donano risultati più immediati, ma comportano anche una notevole spesa. Quindi, se vi sono comparsi dei brutti aloni neri sotto agli occhi a seguito di una serata con gli amici, è più appropriato optare per dei rimedi fai da te. Se invece il problema persiste per lunghi periodi senza ridursi, meglio leggere il nostro articolo sui trattamenti terapeutici per scegliere consapevolmente la soluzione più adatta al nostro caso.

Lista di rimedi naturali per occhiaie

 

viso-scurito-dalle-occhiaie

Prima di spiegarvi uno ad uno tutti i nostri rimedi naturali per le occhiaie, abbiamo deciso di farvi una breve lista, per permettervi vedere a colpo d’occhio quali avete già provato sulla vostra pelle e quali vi mancano. Ovviamente se avete sperimentato altre soluzione e volete proporcele non fatevi scrupoli, scrivetecele nell’apposito form dei contatti, saremo felici di testarle ed aggiungerle alla nostra lista per aiutare tutti i nostri lettori:

  • Impacchi ai fiori di camomilla, acqua di rose, patate, succo di pomodoro, latte;
  • Cucchiaini freddi sugli occhi;
  • Spicchi di limone sotto agli occhi;
  • Bustine da tè fredde;
  • Fettine di Cetrioli sugli occhi;
  • Maschere per il viso;
  • Prodotti per il contorno occhi naturali a base di Ribes rosso, Mirtillo nero, Centella Asiatica oppure Vite rossa;

Gli impacchi per le occhiaie

Gli impacchi da applicare sulla zona del contorno occhi per ridurre gli effetti delle occhiaie sono davvero molti e variano a seconda dell’ingrediente che andremo ad utilizzare, qui sotto vi presentiamo i più efficaci e facili da realizzare.

Impacchi con fiori di camomilla

Procuratevi dei fiori di camomilla freschi, vanno benissimo anche quelli secchi, facili da trovare presso un qualsiasi erborista, immergeteli dentro un pentolino colmo d’acqua e portate a ebollizione esattamente come quando preparate una camomilla. Quando i fiori avranno rilasciato la loro essenza assieme alle sostanze nutritive, lasciate raffreddare in frigorifero. Quando la camomilla sarà fredda immergete dei dischetti di cotone e posizionarteli sugli occhi e lasciate agire per 5-10 minuti, ripetete l’operazione 2-3 volte. Effettuate la procedura una o due volte al giorno e già dopo la prima settimana potrete vedere qualche miglioramento.

Vi consigliamo gli impacchi ai fiori di camomilla non solo per la cura delle occhiaie, ma anche per lenire l’affaticamento degli occhi dopo una giornata di fronte allo schermo del computer o dopo tante ore di televisione.

Impacchi con acqua di rose

Acquistate una confezione di acqua di rose, la potrete trovare da un erborista, in farmacia, o in alcuni supermercati, nel reparto dedicato ai prodotti estetici. Lasciate in frigo il flacone per qualche ora fino a quando il composto non si sarà raffreddato a sufficienza per dare una sferzata alla circolazione dei fragili capillari del contorno occhi. Imbevete dei dischetti di cotone nella soluzione e tamponate leggermente le occhiaie in modo che la pelle assorba l’acqua di rose e ne sia idratata. Effettuate la procedura due o tre volte al giorno e potrete vedere dei risultati già dopo qualche giorno, l’acqua di rose idraterà la vostra pelle e attenuerà drasticamente il colore violaceo sotto ai vostri occhi.

Tale operazione può essere effettuata anche con olio di mandorle, olio di noci e olio di jojoba, per rendere la pelle più elastica e idratata.

Impacchi con le patate

pomodori-e-patate-contro-le-occhiaie

Questo particolare rimedio contro le occhiaie è consigliato a tutti coloro che hanno degli aloni particolarmente scuri sotto agli occhi, infatti gli impacchi con le patate non cancellano immediatamente le occhiaie dal contorno occhi ma hanno un ottimo effetto schiarente su quelle particolarmente scure.

Il procedimento è molto semplice: prendete una patata fresca e poco farinosa, sbucciarla e tagliarla a fettine molto sottili, avvolgere le fette in una garza di cotone, fino a quando non avrà assorbito il liquido proteico rilasciato dal tubero. Posizionate le patate avvolte nella garza sugli occhi e lasciatele agire per venti minuti circa, dopo di che sciacquatevi il viso con acqua fresca ed un sapone neutro. Applicate gli impacchi almeno una volta al giorno, preferibilmente la sera prima di coricarvi. Le proteine rilasciate dalle patate favoriscono l’elasticità della pelle e schiariscono il contorno occhi.

Impacchi con il succo di pomodoro

Strano ma vero anche il succo di pomodoro ha degli effetti schiarenti sulle nostre occhiaie, grazie alle sue proprietà astringenti. Scegliete pomodori di qualità al supermercato, preferibilmente biologici o meglio ancora presi dall’orto. Potete scegliere se tagliare a fette un pomodoro ed applicare mezza fetta sulla zona del contorno occhi, oppure creare un frullato con il succo di pomodoro e applicarlo su delle garze. In questo caso vi basta prendere un pomodoro di medie dimensioni e frullarlo, aggiungerci un cucchiaino di limone e uno di bicarbonato di sodio, mescolate bene ed immergeteci due batuffoli di cotone da applicare sulle occhiaie, facendo attenzione agli occhi. Lasciate agire per circa una decina di minuti e il gioco è fatto. Ripetete l’operazione una volta al giorno per circa una settimana e dovreste constatare degli ottimi miglioramenti.

 

Impacchi al latte

Il latte è il indubbiamente un ingrediente dai molteplici utilizzi in ambito cosmetico, visto che contiene un gran numero di vitamine. Anche in questo caso potremmo utilizzarlo in due versioni, o con le garze applicando direttamente i dischetti di cotone sugli occhi dopo averli imbevuti nel latte, sia con i cubetti di latte. Prendete del latte di capra o di mucca intero e riempiteci il porta cubetti per il ghiaccio, mettetelo in congelatore e quando saranno pronti applicateli sulle occhiaie per almeno 10 minuti. Ripetete l’operazione almeno una volta al giorno e i risultati arriveranno in un lampo.

I rimedi della nonna

Cucchiaini Freddi sotto agli occhi

Un rimedio molto discusso per risolvere il problema occhiaie in maniera naturale è quello dei cucchiaini da tè, facile e davvero immediato da realizzare ma discretamente efficace. Ponete due cucchiaini di piccola dimensione in frigorifero o in congelatore e lasciateli raffreddare per un periodo di tempo non inferiore alle sei ore, se in frigo, dimezzare il tempo, se in li lasciate in congelatore. Una volta che il metallo si sarà adeguatamente raffreddato, ponete i due cucchiaini sulle occhiaie, il freddo del metallo aiuterà la circolazione all’interno dei capillari al di sotto dell’epidermide permettendo cosi al sangue di fluire meglio ed ridurre il colore delle occhiaie. Sarebbe buona norma eseguire questa procedura la mattina appena svegli, magari dopo aver lavato il viso, ricordatevi quindi di mettere i cucchiaini a raffreddare la sera prima di andare a letto per avere sempre a portata di mano questo rimedio.

Spicchi di limone sotto gli occhi

cucchiaini-da-teIl succo di limone ha molteplici proprietà, per questo motivo, viene spesso utilizzato nei trattamenti estetici al fine di dare luce alla pelle, purificare i pori e rinforzare le unghie. Oggi vedremo come utilizzarlo per ridare lucentezza al contorno occhi schiarendo gli aloni scuri e le imperfezioni. Il procedimento è davvero immediato, basterà tagliare due spicchi di limone grandi quanto il vostro contorno occhi ed applicarli nella zona desiderata ponendo particolare attenzione agli occhi. Lasciate agire per una decina di minuti poi sciacquate tutto con acqua fredda, aiutandovi magari con un sapone detergente neutro per non irritare la pelle. Se preferite potete spremere il limone ed eseguire anche in questo pacco dei pratici impacchi usando due dischetti di cotone.

Bustine da tè fredde

Il tè, in particolare quello verde usato per secoli dalle popolazioni orientali in ambito medico, grazie alle sue proprietà decongestionanti, antiossidanti e molto altro, è un alleato prezioso per la lotta alle occhiaie e si rivela un ottimo compagno anche per molti altri difetti. Il tè verde infatti migliora ed illumina la carnagione della pelle aiutandola ad epurarsi dalle tossine e riduce irritazioni ed infiammazioni. Per mettere in pratica questo rimedio naturale contro le occhiaie, vi basterà accumulare prepararvi un tè verde normalmente raffreddarlo in frigo o in congelatore e poi applicarlo, mediante l’uso di due garze, sul contorno occhi. In alternativa se non avete tè verde in foglia, potete utilizzare due bustine da tè acquistate in supermercato, preparate un tè normalmente dopo di che bevete il tè, ma strizzate e mettete da parte le bustine. Lasciatele raffreddare in frigorifero e ponetele sopra ai vostri occhi per circa 10 – 15 minuti, ripetete la pratica una volta al giorno per almeno una settimana e non avrete più problemi di occhiaie.

Il rimedio dei cetrioli

occhiaie-rimedi-naturaliUn altro famoso rimedio contro le occhiaie, famoso appunto perché usato spesso nelle SPA per rilassare la pelle attorno al contorno occhi e schiarirla in caso di pesanti occhiaie è il rimedio delle fettine di cetriolo. Il procedimento è molto semplice e consigliato a chiunque soffra di occhiaie particolarmente scure e pesanti: prendete un cetriolo fresco e tagliatelo a fettine sottili, posizionatene due o tre per occhio e lasciatelo agire per almeno 20 minuti, ripetete l’operazione 2 volte al giorno mattina e sera, gli effetti saranno visibili già dopo la prima settimana. Le proprietà del cetriolo infatti renderanno più chiara la pelle attorno agli occhi, in modo tale che le occhiaie sbiadiscano gradualmente in maniera proporzionale al numero dei trattamenti.

Maschere per il viso

Le maschere e i fanghi per il viso sono l’emblema assoluto dei trattamenti di bellezza per prendersi cura della propria pelle, magari siete abituati ad acquistare le vostre maschere per il viso in un supermercato specializzato o recandovi dalla vostra erboristeria di fiducia ma oggi vi spiegheremo come produrre una maschera per il viso antiocchiaie fai da te. Vi basterà mescolare due cucchiaini di miele, uno di limone, uno di bicarbonato di sodio, latte e farina quanto basta per realizzare un composto denso da applicare sulla pelle senza fare pasticci. Spalmate la maschera sul contorno occhi, aiutandovi con un pennello se preferite e lasciatela agire per una mezz’oretta. Nel frattempo potete continuare a svolgere le vostre normali attività. Allo scadere del tempo ripulite bene la zona utilizzando del sapone detergente neutro per non irritare la pelle. Potete affiancare questa o altre maschere per il viso che troverete nell’apposita sezione del nostro sito, ad altri rimedi naturali per ottenere dei risultati ancora più immediati.

Prodotti naturali per le occhiaie

frutti-rossiSe fate un salto in erboristeria potrete trovare numerosi prodotti,oli, creme, maschere e molto altro per la cura del contorno occhi. Questi ottimi alleati per contrastare gli effetti delle occhiaie non contengono composti chimici artificiali, ma si avvalgono delle proprietà di alcune piante, frutti e semi per ridare luce alla pelle del viso. Proprio per questo motivo i prodotti naturali reperibili in erboristeria non sono aggressivi sulla pelle e non hanno particolari controindicazioni, tralasciate possibili allergia individuali, d’altra parte però non hanno la stessa efficacia di una creme all’acido ialuronico, ma nemmeno lo stesso prezzo quindi è nostro consiglio scegliere prima un prodotto naturale e se necessario fare un passo avanti verso una crema specifica solo se necessario.

Qui di seguito abbiamo deciso di lasciarvi una serie di ingredienti naturali che vi aiuteranno alla lotta contro le occhiaie, spiegandovi brevemente in che modo agiscono, in modo da aiutarvi nella scelta quando andrete ad acquistarli:

  • Il ribes rosso ha numerose proprietà antiossidanti e rigeneranti per questo non è solo un ottimo alleato per la lotta contro le occhiaie ma anche un buon ingrediente per la nostra dieta;
  • Il mirtillo nero è perfetto contro gli edemi e i lividi scuri provocati dal deterioramento o rottura dei piccoli vasi del microcircolo, ottimo quindi per i nostri scopi;
  • La centella asiatica invece rinvigorisce i piccoli capillari del contorno occhi stimolandole la crescita ed irrobustendoli per prevenire eventuali lesioni;
  • La Vite rossa infine ha un’azione anti infiammatoria, riducendo il rossore e l’irritazione dovuta ad agenti esterni come eventuali allergie che vanno ad aggravare le condizioni del contorno occhi;