Occhiaie Rimedi Naturali: i rimedi della nonna


Esistono numerosi rimedi contro le occhiaie a seconda del tipo di occhiaie o della pelle del singolo individuo, Occhiaie Rimedi, qui, ne presenta alcuni tra i più tradizionali e facilmente attuabili, i rimedi naturali infatti sono alla portata di tutti sia per costi che per reperibilità di ingredienti e sono particolarmente consiglieti per le pelli sensibili e facilmente irritabili, dato che non rischiano di danneggiare in alcun modo la vostra pelle. Inoltre se volete contribuire inviandoci le vostre opinioni,  consigli e personali rimedi per le occhiaie, contattateci via mail nell’apposito spazio contatti o scriveteci sulla nostra bacheca su facebook, questa pagina potrà aggiornarsi più repentinamente grazie al vostro contributo in modo da poter diventare un punto di riferimento per tutti coloro che cercano rimedi naturali contro le occhiaie.

rosa

cucchiaino-da-tè

love-potatoe

 

 

 

 

 

 

IMPACCHI CON FIORI DI CAMOMILLA

Procuratevi dei fiori di camomilla freschi, vanno benissimo anche quelli secchi, facili da reperire presso un qualsiasi erborista, immergeteli dentro un pentolino colmo d’acqua e   portate a ebollizione. Quando i fiori avranno rilasciato la loro essenza assieme alle sostanze nutritive, immergete dei dischetti di cotone nella camomilla assicurandovi che sia tiepida, e posizionarteli sugli occhi. Una volta che gli impacchi imbevuti di camomilla saranno diventati freddi, riimmergeteli, ripetendo l’operazione 3-4 volte. Effettuate la procedura una o due volte al giorno e già dopo la prima settimana potrete vedere qualche miglioramento.

Occhiaie Rimedi consiglia gli impacchi con i fiori di camomilla, tra i rimedi naturali per le occhiaie, non solo per la cura delle occhiaie, ma anche per lenire l’affaticamento degli occhi dopo una giornata di fronte allo schermo del computer o televisivo.

IMPACCHI CON L’ACQUA DI ROSE

Acquistate una confezione di acqua di rose, la potrete trovare da un erborista, in farmacia, o in alcuni supermercati, nel reparto dedicato ai prodotti estetici, si consiglia di intiepidire l’acqua di rose per fare in modo che la circolazione dei fragili capillari del contorno occhi ne tragga maggior giovamento, ma può essere utilizzata anche a temperatura ambiente senza danneggiare in alcun modo la pelle. Imbevete dei dischetti di cotone nella soluzione e tamponate leggermente le occhiaie in modo che la pelle assorba l’acqua di rose e ne sia idratata. Effettuate la procedura due o tre volte al giorno e potrete vedere dei risultati già dopo la prima settimana di trattamento, l’acqua di rose idraterà la vostra pelle e attenuerà drasticamente il colore violaceo sotto ai vostri occhi.

Tale operazione può essere effettuata anche con olio di mandorle, olio di noci e olio di jojoba, per rendere la pelle più elastica e idratata.

IMPACCHI CON LE PATATE

Questo particolare rimedio contro le occhiaie è consigliato a tutti coloro che hanno degli aloni particolarmente scuri sotto agli occhi, infatti gli impacchi con le patate non cancellano immediatamente le occhiaie dal contorno occhi ma schiariscono notevolmente quelle particolarmente scure, il procedimento è molto semplice.
Prendete una patata fresca e poco farinosa, sbucciarla e tagliarla a fettine molto sottili, avvolgere le fette in una garza di cotone, fino a quando essa non avrà assorbito il liquido proteico rilasciato dal tubero.
Posizionate le patate avvolte nella garza sugli occhi e lasciatele agire per venti minuti circa. Applicate il tutto almeno una volta al giorno, preferibilmente la sera prima di coricarvi.Le proteine rilasciate dalle patate favoriscono l’elasticità della pelle e schiariscono il contorno occhi.

tea

cetriolo

camomilla

 

 

 

 

 

CUCCHIAINI DA Tè

Un rimedio molto discusso per risolvere il problema occhiaie in maniera naturale è quello dei cucchiaini da tè, facilmente attuabile ma di dubbia efficacia. Ponete due cucchiaini di piccola dimensione in frigorifero o in congelatore e lasciateli raffreddare per un periodo di tempo non inferiore alle otto ore, se in frigo, dimezzare il tempo, se in congelatore. Una volta che il metallo si sarà adeguatamente raffreddato, ponete i due cucchiaini sulle occhiaie, il freddo del metallo aiuterà la circolazione all’interno dei capillari al di sotto dell’epidermide permettendo cosi al sangue di fluire normalmente ed eliminare le occhiaie dai vostri occhi.

Occhiaie Rimedi consiglia tale procedura almeno una volta al giorno, preferibilmente la mattina appena svegli.

IL RIMEDIO DEI CETRIOLI

Un altro famoso rimedio contro le occhiaie, famoso appunto perchè usato spesso nelle SPA per rilassare la pelle attorno al contorno occhi e schiarirla in caso di pesanti occhiaie è il rimedio delle fettine di cetriolo. Il procedimento è molto semplice e consigliato a chiunque soffra da molto di occhiaie particolarmente scure e pesanti: prendete un cetriolo fresco e tagliatelo a fettine sottili, posizionatene due o tre per occhio e lasciatelo agire per 10-15 minuti, ripetete l’operazione 2 o 3 volte al giorno anche a distanza di qualche ora, gli effetti saranno visibili già dopo la prima settimana. Le proprietà del cetriolo infatti renderanno più chiara la pelle attorno agli occhi, in modo tale che le occhiaie sbiadiscano gradualmente in maniera proporzionale al numero dei trattamenti.


 

Potrebbe Interessarti anche:

Occhiaie-RimediMaschere-per-il-Viso